Ciclo idrico integrato
D.M. 30/09/2009

1a Utenti serviti da impianti di depurazione attivi
L’elenco allegato è stato redatto considerando, ai sensi dell’articolo 4 del DM. 30/09/2009, un periodo di riferimento di 5 anni, dal 15/10/2003 al 15/10/2008, fermo restando che gli utenti inseriti in questo elenco non hanno diritto alla restituzione della quota di tariffa riferita al servizio di depurazione ai sensi dell’articolo 6 del decreto stesso.

tabella 1A BALZOLA.pdf
tabella 1A BORGO SAN MARTINO.pdf
tabella 1A BOZZOLE.pdf
tabella 1A CARESANA.pdf
tabella 1A CASALE MONFERRATO.pdf
tabella 1A COSTANZANA.pdf
tabella 1A FRASSINETO PO.pdf
tabella 1A GIAROLE.pdf
tabella 1A MORANO PO.pdf
tabella 1A MOTTA DEI CONTI.pdf
tabella 1A PEZZANA.pdf
tabella 1A STROPPIANA.pdf
tabella 1A TICINETO.pdf
tabella 1A VALMACCA.pdf
tabella 1A VILLANOVA.pdf

1b Utenti non serviti da impianti di depurazione attivi con progettazione
L’elenco allegato è stato redatto considerando, ai sensi dell’articolo 4 del DM. 30/09/2009, un periodo di riferimento di 5 anni - dal 15/10/2003 al 15/10/2008 - fermo restando che la restituzione della quota di tariffa riferita al servizio di depurazione non dovuta, dedotti gli oneri sopportati dal Gestore nel periodo oggetto della richiesta di rimborso, sarà effettuata in considerazione dell’effettivo periodo di attività dell’utente. Le somme indicate nella colonna relativa agli interessi legali sono indicative in quanto gli importi al netto degli oneri deducibili nonché gli interessi legali maturati, saranno ridefiniti in dettaglio al momento della restituzione, anche in considerazione di eventuali conguagli, pendenze e quant’altro afferente al singolo rapporto dell’utenza con il Gestore.

Si informa che dal 29/11/2013 è attivo il nuovo IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI PERTENGO, pertanto i clienti presenti nella tabella allegata sono regolarmente serviti dall'impianto in oggetto.

tabella 1B PERTENGO.pdf

1d Utenti non serviti da impianti di depurazione attivi senza progettazione
L'elenco allegato è stato redatto considerando, si sensi dell'art. 4 del D.M. 30 settembre 2009, un periodo di riferimento di 5 anni - dal 15/10/2003 al 15/10/20008 - fermo restando che la restituzione della quota di tariffa riferita al servizio di depurazione non dovuta, dedotti gli oneri sopportai dal Gestore nel periodo oggetto della richiesta di rimborso, sarà effettuata in considerazione dell'effettivo periodo di attività dell'utente.
Le somme indicate nella colonna relativa agli interessi legali sono indicative in quanto gli importi al netto degli oneri deducibili, nonché gli interessi legali maturati, saranno ridefiniti in dettaglio al momento della restituzione, anche in considerazione di eventuali conguagli, pendenze e quant'altro afferente al singolo rapporto dell'utenza con il Gestore.

tabella 1D PEZZANA.pdf