Ciclo idrico integrato
Informazioni all'utenza
ASSICURAZIONE SULLE PERDITE D'ACQUA A VALLE DEL CONTATORE
PROCEDURA PER L’AUTORIZZAZIONE DI SCARICHI INDUSTRIALI IN PUBBLICA FOGNATURA
COME LEGGERE LA BOLLETTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
Fatturazione in acconto – metodologia pro-die
REGOLAMENTO DI UTENZA PER L'EROGAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO - ATO N° 2
RICHIESTA DI NUOVO ALLACCIAMENTO ALLA RETE IDRICA
IL CONTRATTO DI FORNITURA ACQUA
INSTALLAZIONE CONTATORE E ATTIVAZIONE
SCHEMA DI ALLACCIAMENTO ACQUEDOTTO CON DIMENSIONI DELLA NICCHIA O DEL POZZETTO PER L'INSTALLAZIONE DEL CONTATORE
IL PASSAGGIO DIRETTO DI UN CONTRATTO ACQUA - VOLTURA
LA FATTURAZIONE ACQUA
DISDETTA DEL CONTRATTO DI FORNITURA ACQUA
LA RISCOSSIONE DI UN RIMBORSO ACQUA
DEPOSITI CAUZIONALI
LA RICHIESTA DI SPOSTAMENTO DEL CONTATORE ACQUA
ALLACCIAMENTO ALLA FOGNATURA
REGOLAMENTO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE



LA RICHIESTA DI SPOSTAMENTO DEL CONTATORE ACQUA

Lo spostamento di un contatore è possibile solo se si è titolari del contratto, con l’autorizzazione del proprietario dell’immobile. Occorre fare la richiesta di spostamento presso gli sportelli dell’A.M.C. s.p.a; tale richiesta può essere fatta anche telefonicamente al numero 0142/33.44.11 - Ufficio Utenza, oppure via prontoweb. Il tecnico preventivista contatta il Cliente e concorda un appuntamento per il sopralluogo al fine di stabilire la nuova posizione del contatore. Se la variazione comporta l’installazione di nuovi apparecchi o lavori anche parziali all’impianto interno, è indispensabile la dichiarazione prevista dall’Azienda rilasciata dall’installatore autorizzato che ha effettuato i lavori.