Ciclo idrico

Sistemi di gestione

L'Azienda Multiservizi Casalese S.p.A. da diversi anni oramai è fortemente impegnata in un processo di costante crescita e miglioramento dei servizi Idrico Integrato, Distribuzione Gas e Trasporto Pubblico Locale.

Al fine di garantire la soddisfazione dei propri utenti ed un servizio più efficiente, ha predisposto un Sistema di Gestione per la Qualità e l’Ambiente per i servizi Idrico Integrato e Distribuzione Gas ed un Sistema di Gestione per la Qualità del servizio di Trasporto Pubblico Locale che sottopone periodicamente al controllo di un Organismo di Certificazione indipendente.

Nel mese di marzo 1999 ha ottenuto la Certificazione di Assicurazione di Qualità in conformità ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001 edizione 1994 e successivamente adeguata alla norma UNI EN ISO 9001:2000.

In data 13/11/2003, l'Azienda ha raggiunto l'obiettivo della certificazione anche per il servizio trasporti, secondo la norma UNI EN ISO 9001:2000 per il servizio di “erogazione di servizi di trasporto pubblico locale di persone urbano ed extraurbano.”

Nel mese di ottobre 2005 AMC ha ottenuto la Certificazione del Sistema di Gestione Ambientale per i servizi Idrico Integrato e Distribuzione Gas  in conformità ai requisiti della norma UNI EN ISO 14001 edizione 2004.

Nel corso degli anni successivi l’Azienda ha adeguato i propri Sistemi di Gestione alle nuove edizioni delle norme UNI EN ISO 9001UNI EN ISO 14001, conseguendo il mantenimento delle certificazioni.

A partire dal 2020 l’azienda ha intrapreso un percorso di integrazione del servizio di Trasporto Pubblico Locale all’interno del Sistema di Gestione Qualità e Ambiente dei servizi Idrico Integrato e Distribuzione gas con l’obiettivo di estendere nel 2021 la certificazione ambientale al TPL.

L’attività di certificazione del Sistema di Gestione è affidata alla società DNV GL (DET NORSKE VERITAS), che è una tra le più importanti e rigorose società di certificazione accreditate in Italia.

Il costante impegno di A.M.C. S.p.A. per raggiungere la miglior soddisfazione degli utenti viene monitorato analizzando annualmente le richieste e i reclami pervenuti ed avviando periodicamente indagini di "Customer Satisfaction".

Le indagini si svolgono intervistando un campione casuale di utenti che rispondono ad un questionario ed esprimono un giudizio complessivo sui servizi erogati.

Dalle indagini di Customer effettuate nel 2020 sono stati rilevati risultati soddisfacenti, confermando i dati rilevati nel corso delle precedenti indagini:

i punti di forza del servizio idrico integrato risultano essere la cortesia e la competenza del personale e la qualità dell’acqua; inoltre, circa il 95,1% degli intervistati si è detto soddisfatto del servizio;

per quanto riguarda il servizio di trasporto pubblico locale, la totalità degli intervistati si è dichiarata soddisfatta del servizio erogato, apprezzando soprattutto la sicurezza ed il comfort di viaggio, la regolarità del servizio, la diffusione delle fermate sul territorio e la cortesia del personale.

POLITICA PER LA QUALITÀ, L’AMBIENTE E L’ACCREDITAMENTO

L’AZIENDA MULTISERVIZI CASALESE S.p.A., di seguito AMC, in coerenza con gli indirizzi dell’Assemblea dei Soci e del Consiglio di Amministrazione, considerata l’evoluzione normativa che sta portando ad una progressiva liberalizzazione dei servizi pubblici locali, intende perseguire i seguenti obiettivi:

- consolidare ed ampliare la propria posizione nella progettazione e gestione del servizio di distribuzione gas e nella gestione del ciclo idrico integrato, garantendo uno sviluppo nel rispetto dell’ambiente;

- mantenere la gestione del trasporto pubblico locale urbano nel comune di Casale Monferrato ed extraurbano nel comune di Coniolo, al fine di conservare la posizione sinora raggiunta nel settore e contribuendo, altresì, a favorire per quanto possibile, la riorganizzazione della mobilità ed il miglioramento dell’ambiente dell’area urbana.

AMC si impegna a reagire ai numerosi fattori critici legati in generale alla difficile situazione economica nazionale e locale ed in particolare alla gestione dei servizi pubblici locali – quali il calo della popolazione, la riduzione dei ricavi dovuti a ritardati/mancati pagamenti, l’incremento nell’uso dei mezzi privati, le crescenti difficoltà operative, la riduzione dei contributi pubblici – mediante azioni di riorganizzazione e di facilitazione dell’accesso dei cittadini ai servizi.

AMC affronta con fermezza le nuove sfide, gli ostacoli e le emergenze di natura imprevedibile che potrebbero impattare sulla domanda di fruizione della mobilità collettiva, sulla continuità operativa, nonché sull’immagine stessa dell’azienda.

I fattori che permettono ad AMC di offrire ai propri clienti servizi sicuri e affidabili sono:

-              monitoraggio costante dell’evoluzione normativa;

-              comunicazione diretta con gli enti e le istituzioni preposte alla gestione delle emergenze;

-              predisposizione tempestiva e attuazione di tutte le disposizioni introdotte a livello normativo, in particolare in materia di salute, ambiente e protezione dei propri dipendenti e dei clienti.

Obiettivi primari di AMC sono quindi:

  • il mantenimento della gestione dei servizi di distribuzione gas, ciclo idrico integrato e trasporto pubblico locale;
  • l’accreditamento del laboratorio interno per le analisi sulle acque destinate al consumo umano;
  • la piena soddisfazione delle aspettative dei propri clienti, destinatari dei servizi offerti, delle Amministrazioni Comunali del territorio, delle Società di vendita del gas e di tutte le parti interessate rilevanti;
  • la protezione dell’ambiente tramite la riduzione e la prevenzione dell’inquinamento determinato dalle proprie attività e tramite il continuo monitoraggio delle proprie prestazioni ambientali.

Nei confronti delle parti interessate rilevanti AMC si impegna a perseguire i seguenti obiettivi:

Clienti:

  • rispetto e miglioramento degli standard della carta dei servizi e della carta della mobilità
  • monitoraggio costante dei requisiti attesi dai clienti
  • miglioramento dell’accessibilità ai servizi
  • approfondimento e miglior diffusione delle informazioni
  • riduzione delle emissioni inquinanti e del consumo di risorse.

Amministrazioni Comunali e Autorità competenti:

  • rispetto dei contratti di servizio e delle convenzioni stipulate
  • miglioramento dei servizi offerti
  • conservazione, ampliamento e miglioramento tecnologico del patrimonio immobiliare (reti e impianti) e del parco mezzi.

Società di vendita del gas:

  • rispetto dei contratti di servizio e del codice di rete
  • particolare attenzione allo scambio di informazioni e all’esecuzione delle attività richieste nel rispetto delle disposizioni ARERA vigenti.

Relativamente alle tematiche ambientali, AMC si impegna a perseguire i seguenti obiettivi:

  • essere pienamente conforme alla legislazione applicabile ed alle aspettative delle parti interessate
  • migliorare le modalità di gestione dei rifiuti prodotti favorendo attività di recupero degli stessi
  • ridurre il consumo e le perdite della risorsa idrica
  • ridurre i consumi energetici e privilegiare l’utilizzo di fonti rinnovabili
  • promuovere l’allacciamento degli scarichi privati alla rete fognaria e migliorare la qualità degli scarichi degli impianti aziendali
  • promuovere iniziative di educazione ambientale.

AMC si impegna inoltre a:

  • promuovere lo sviluppo delle competenze ed il coinvolgimento di tutto il personale e dei soggetti esterni che hanno un ruolo nelle attività aziendali
  • monitorare continuamente le prestazioni dei principali processi aziendali
  • identificare, valutare e gestire i rischi associati al proprio contesto organizzativo, nonché perseguire le opportunità qualora si presentino.

Per raggiungere i suddetti obiettivi AMC ha in atto un Sistema di Gestione Integrato in accordo alle norme UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001:2015 ed un Sistema di Gestione del laboratorio secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018, attraverso l’applicazione dei quali si impegna a perseguire il miglioramento continuo delle proprie prestazioni.

Casale, 03 febbraio 2021